Contatti

Una guida facile su come utilizzare Task Manager

Di Xyla, Ultimo aggiornamento: agosto 27, 2019

Ci sono molti nuovi utenti Mac che sono passati dall'uso di un PC Windows. E con ciò, questi nuovi utenti di Mac sono un po 'confusi sull'uso del dispositivo, soprattutto se vorrebbero terminare le attività e interrompere alcuni processi errati. Ecco perché in questo articolo, ti mostreremo come utilizzare il Task Manager su Mac e quali sono le cose che puoi farci.

Il Mac ha anche lo stesso Task Manager dei dispositivi Windows. Tuttavia, viene fornito con un nome diverso. Nel mondo Mac, il task manager viene chiamato e si chiama Activity Monitor.

Suggerimenti:

Activity Monitor su Mac ha le stesse funzionalità di Task Manager in Windows. Ti consentirà inoltre di visualizzare, gestire e terminare facilmente l'applicazione delle attività e alcuni altri processi attivi attualmente in esecuzione sul tuo Mac. Può anche farti vedere i processi in esecuzione sul tuo computer. In questo modo, sarai in grado di vedere l'effetto che ha sul tuo Mac.

Parte 1: come avviare Task Manager su MacParte 2: modi diversi su come utilizzare Activity MonitorParte 3: Come forzare l'uscita dall'applicazione utilizzando Task Manager in MacParte 4: Che cos'è Control + Alt + Canc su Mac?Parte 5: Impedire spesso di utilizzare Activity MonitorParte 6: Conclusione

Parte 1: come avviare Task Manager su Mac

Activity Monitor sul tuo Mac può essere trovato se vai su Applicazioni e poi vai alla cartella Utilità. Esistono diversi modi per avviare Activity Monitor sul tuo Mac e il modo più semplice per farlo è utilizzare l'applicazione Spotlight.

Se vuoi sapere come aprire Activity Monitor utilizzando Spotlight, ecco cosa dovrai fare.

Passaggio 1: vai avanti e premi Comando + barra spaziatrice sulla tastiera per accedere al campo di ricerca di Spotlight.

Step 2: E poi, basta andare avanti e digitare nella barra di ricerca "Activity Monitor".

Passaggio 3: Successivamente, vai avanti e fai clic su Activity Monitor e sarai in grado di accedere all'applicazione.

Ma nel caso in cui Spotlight non funzioni, esiste un altro modo per poter avviare Activity Monitor sul tuo Mac. Ecco cosa dovrai fare.

Passaggio 1: vai avanti e fai clic e avvia l'icona del Finder situata sul Dock del tuo Mac.

Passo 2: Quindi, vai avanti e scegli Applicazioni situate sul lato della finestra che apparirà sullo schermo.

Passaggio 3: una volta che ci si trova nella cartella Applicazioni, andare avanti e selezionare la cartella Utilità e avviarlo.

Passaggio 4: da lì, vai avanti e fai doppio clic su Activity Monitor per avviarlo sul tuo Mac.

A parte questo, c'è anche un altro modo per poter evitare di aprire Activity Monitor sul tuo Mac a lungo. Questo è facendo un collegamento bloccandolo sul Dock del tuo Mac. E se lo fai, puoi semplicemente andare avanti ora e fare clic sull'icona appuntata.

Per poter bloccare Activity Monitor sul tuo Mac, ecco i passaggi che devi seguire.

Passaggio 1: vai avanti e avvia Activity Monitor sul tuo Mac. Puoi scegliere tra le prime due opzioni che ti abbiamo mostrato in precedenza.

Passaggio 2: una volta avviato Activity Monitor, vai avanti e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla sua icona nel Dock.

Passaggio 3: Quindi, nel menu, vai avanti e scegli Opzioni, quindi scegli Mantieni nel Dock.
Task Manager Mac

Parte 2: modi diversi su come utilizzare Activity Monitor

Esistono molti modi per utilizzare Activity Monitor sul tuo Mac. E con ciò, puoi considerare questo strumento come uno degli strumenti più importanti che hai sul tuo Mac. Ti mostreremo di seguito i diversi modi su come o quando utilizzare Activity Monitor sul tuo Mac.

Funzione #1: monitorare i parametri di sistema

Dopo aver avviato Activity Monitor sul tuo Mac, sarai in grado di accedere a cinque schede. Queste schede sono CPU, memoria, energia, disco e rete. Semplicemente guardando i dati sullo schermo, sarà più facile per te identificare cosa sta succedendo con il tuo Mac. Ecco i dettagli che puoi vedere in ogni scheda.

  • Scheda CPU: sarai in grado di vedere i processi che hanno un effetto sull'attività del processore.
  • Scheda Memoria: qui puoi vedere quanta RAM viene utilizzata dalle tue app.
  • Scheda Energia: è qui che vedrai il consumo complessivo di energia e l'energia utilizzata dalle tue app.
  • Scheda Disco: qui è possibile visualizzare la quantità di dati utilizzata da ciascun processo.
  • Scheda Rete: qui è possibile identificare i processi inviati e ricevuti.

Funzione #2: Visualizza altre informazioni su app o processi

Activity Monitor sul tuo Mac ha anche la possibilità di vedere alcune informazioni aggiuntive sulle applicazioni o sul processo che ha il tuo Mac. E per poter vedere quei dettagli, ecco cosa devi fare.

Passaggio 1: vai avanti e fai clic sull'applicazione o sul processo che ti interessa.

Step 2: E poi, vai avanti e fai clic sul pulsante “I” situato nell'angolo in alto a sinistra della finestra di Activity Monitor.

Passo 3: Successivamente, sarai in grado di vedere una finestra pop-up sullo schermo che ti mostrerà le informazioni aggiuntive sull'applicazione o sul processo.

Come puoi vedere, Activity Monitor sul tuo Mac è davvero uno degli strumenti più utili. Ciò è dovuto alla sua funzione di darti un'idea di alcune altre cose utili. In questo modo, sarai in grado di monitorare il tuo Mac più facilmente.

Parte 3: Come forzare l'uscita dall'applicazione utilizzando Task Manager in Mac

Proprio come su un PC o laptop Windows, una volta che si dispone di un'app che non risponde, l'unico modo per chiuderla è forzatamente chiuderla. In realtà, questo è anche lo stesso di Activity Monitor sul tuo Mac. Una volta che ci sono alcune applicazioni che non rispondono o si bloccano, sarà necessario forzare la chiusura utilizzando Activity Monitor. E per poterlo fare, ecco una semplice guida per te.

Passaggio 1: vai avanti e avvia Activity Monitor sul tuo Mac.

Passaggio 2: successivamente, vai avanti e fai clic sull'applicazione che desideri forzare la chiusura.

Passo 3: E poi, vai avanti e fai clic sul pulsante "X" situato nell'angolo in alto a sinistra della nostra finestra Monitor attività.

Passo 4: Quindi sarai in grado di vedere una finestra pop-up sullo schermo che ti chiede perché vuoi forzare l'uscita dall'app.

Passaggio 5: da lì, devi solo fare clic sul pulsante Esci per chiudere l'app con cui hai problemi.

Step 6: Ma, nel caso in cui l'applicazione sia ancora aperta, vai avanti e fai clic sul pulsante Forza Esci immediatamente per poter terminare il processo.

Parte 4: Che cos'è Control + Alt + Canc su Mac?

Per gli utenti Windows, la combinazione Control + Alt + Canc è una delle scorciatoie più comuni e utilizzate. Questa è in realtà la prima cosa che fanno se vorrebbero chiudere un'applicazione che non risponde o si blocca. Questa scorciatoia ha anche una somiglianza nell'uso del tuo Mac.

Activity Monitor sul tuo Mac è inoltre dotato di un Force Quit Application Manager che ti aiuterà a chiudere quelle applicazioni e programmi bloccati. Per poter aprire questo, tutto ciò che devi fare è tenere premuti i tasti: Comando + Opzione + Esc.

Quindi, se è necessario forzare l'uscita da una determinata applicazione sul Mac senza conoscere la CPU o l'energia che l'app sta utilizzando, basta andare avanti e aprire un Force Quit Application Manager. Ciò consentirà l'accesso immediato a tutte le applicazioni che hai e che puoi chiudere quella con cui hai problemi.

Parte 5: Impedire spesso di utilizzare Activity Monitor

Ora che puoi, Activity Monitor che hai sul tuo Mac risolve effettivamente qualsiasi problema che stai riscontrando con le tue Applicazioni. Questa è l'attività principale di Activity Monitor. Tuttavia, esiste un modo per impedire che le tue app non rispondano o si blocchino. Questo facendo in modo che il tuo Mac rimanga ottimizzato e pulito.

E per poter pulire il tuo Mac, devi assicurarti di rimuovere tutti i file o le cartelle indesiderate che hai sul tuo Mac. Puoi farlo utilizzando un potente strumento che potrebbe aiutarti a ripulire il tuo Mac nel modo più semplice e veloce. E questo strumento non è altro che il FoneDog PowerMyMac.

Scarica gratis

Ora, per essere in grado di sapere come utilizzare FoneDog PowerMyMac Cleaner, tutto ciò che devi fare è scaricare FoneDog PowerMyMac dal nostro sito Web e installarlo sul tuo Mac. Una volta terminato il processo di download e installazione, puoi procedere e seguire la guida di seguito.

Passaggio 1: avviare FoneDog PowerMyMac

Una volta che hai installato con successo il programma sul tuo Mac, vai avanti e avvialo. Per impostazione predefinita, sarai in grado di vedere lo stato del sistema del tuo Mac come l'utilizzo della CPU, l'utilizzo della memoria e l'utilizzo della RAM.
Stato

Passo 2: scegli Cleaner

Nella parte superiore dello schermo, sarai quindi in grado di vedere tre moduli tra cui scegliere. Ora, per iniziare a ripulire tutte le giunche che hai sul tuo Mac, vai avanti e scegli il modulo Cleaner.
Pulito

Passo 3: selezionare un'opzione

Dopo aver scelto il modulo, FoneDog PowerMyMac mostrerà quindi un elenco di opzioni. Da lì, vai avanti e fai clic su "Junk di sistema".

Passo 4: Scansiona il tuo Mac

Successivamente, il programma ti chiederà di scansionare il tuo Mac. Per fare ciò, vai avanti e fai clic sul pulsante Scansione. Da lì, tutto ciò che devi fare ora è aspettare fino a quando il programma ha terminato la scansione del tuo Mac.
System Junk Scanning

Passo 5: Visualizza il risultato scansionato

Una volta completato il processo di scansione, è ora possibile visualizzare il risultato del processo. Vai avanti e fai clic sul pulsante Visualizza per farlo.
Scansione del sistema completata

Passaggio 6: scegliere i file da rimuovere

Quindi, il programma ti mostrerà tutte le giunche che hai sul tuo Mac. Dall'elenco dei file sullo schermo, vai avanti e scegli semplicemente tutte le giunche che vorresti rimuovere dal tuo Mac.
Cancellazione del registro di sistema Junk Sytem

Passo 7: ripulisci il tuo Mac

Una volta che hai scelto tutti i file che desideri pulire, ora puoi andare avanti e fare clic sul pulsante Pulisci. Ciò avvierà quindi il processo di pulizia di tutte le giunche che hai scelto di rimuovere dal tuo Mac.

Sullo schermo apparirà anche una finestra pop-up. Questo perché il programma ti chiederà di confermare il processo di pulizia. Da qui, vai avanti e fai clic sul pulsante Conferma e attendi fino al completamento del processo di pulizia.
System Junk System Log Delete

Parte 6: Conclusione

Ora sai che Mac ha anche il suo task manager proprio come quello che hai sul tuo vecchio PC Windows. L'unica differenza è che hanno nomi diversi. Ma non devi preoccuparti di nulla perché ha la stessa funzione di quello che hai sul tuo vecchio dispositivo Windows. Quindi non hai nulla di cui preoccuparti nell'utilizzo del monitor Attività sul tuo dispositivo Mac.

Inoltre, assicurati che il tuo Mac sia ben mantenuto in modo da non riscontrare problemi con le app che hai sul tuo Mac.

Scarica gratis

Molto buone Grazie per il tuo voto

Valutazione: 0 / 5 (basato su 0 giudizi)

Lascia un tuo commento

Commento

Commento ()
Logo PowerMyMac

PowerMyMac

Un software Mac all-in-one per ripulire il tuo Mac OS e accelerare il tuo Mac.

Scarica gratis

FoneDog utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito Web. Clic qui per saperne di più.